Burger Buns – Pane per hamburger, hot dog (e non solo!)

panini3

Eccoci arrivati alla prima ricetta salata del blog! Mi è stato chiesto spesso come preparo i panini da hamburger che utilizzo anche per i bottoncini (ideali per le feste!!) ed ha sempre avuto molto successo, quindi eccola qui anche per voi! Nelle note troverete la ricetta degli shrimp rolls, la versione più economica del famoso lobster roll americano: un’insalata di gamberi gustosissima con cui poter farcire i vostri panini. Che aspettiamo? Mettiamoci subito al lavoro!

Per 8-10 panini per hamburger:

  • 25 gr di lievito di birra fresco (un panetto)
  • 125 gr di acqua tiepida
  • 125 gr di latte
  • 1 uovo
  • 40 gr di olio di semi
  • 40 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 400 gr di farina 00
  • Burro q.b. per spennellare
  • Semi di sesamo o papavero q.b.

Ingr_panini

Come prima cosa sciogliete il lievito nell’acqua. Successivamente unite in un contenitore il latte, l’uovo, l’olio di semi, lo zucchero e il sale. Miscelate bene e aggiungete a questo composto la mistura di acqua e lievito, amalgamando il tutto. Versate la farina e lavorate l’impasto su un piano infarinato fino ad ottenere una consistenza piuttosto soda ed elastica. Formate una palla e lasciatela lievitare coperta da una pellicola per un’ora circa, o finché non abbia raddoppiato il suo volume. A questo punto porzionate l’impasto formando dei panini: considerate 50 grammi circa per dei bottoncini (ideali per dei mini burger da servire come antipasto), e circa 80-100 grammi per panini adatti ad un hamburger classico. Formate delle palline rotolando l’impasto sul tavolo, mettetele ben distanziate su una teglia, copritela con un panno e lasciate lievitare per 30-40 minuti circa. Trascorso il tempo di lievitazione, preriscaldate il forno a 190°C, sciogliete del burro ed utilizzatelo per spennellare i panini. Aggiungete (a piacimento) dei semi di sesamo o di papavero ed infornateli per 15-18 minuti circa, cioè fino a quando non saranno ben dorati in superficie. Lasciateli freddare ed i vostri panini saranno pronti per essere farciti!

NOTE

Oltre alla classica forma tonda da burger, potete anche creare con lo stesso impasto dei panini da hot dog. Io ho optato per questa seconda opzione per creare dei buonissimi shrimp roll, dei panini tostati farciti con un’insalata di gamberi freschissima. Sono ottimi e velocissimi da preparare, quindi ho deciso di regalarvi una ricettina bonus!

Per 3 Shrimp Rolls:

  • 600 gr di code di gambero (vanno bene anche se surgelate, purché non siano gamberetti)
  • 90 gr di maionese leggera
  • 1/2 lime
  • 1 costa di sedano (con le foglie)
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Burro q.b. (per tostare i panini)

shrimp roll

Lessate le code di gambero, fatele leggermente freddare e tagliatele in grossi pezzi. Tritate la costa di sedano comprensiva di foglie e qualche rametto di prezzemolo. Aggiungete ai gamberi la maionese leggera (l’ideale sarebbe quella gastronomica, ma è di difficile reperibilità) e dosate il sedano ed il prezzemolo tritati a vostro piacimento. Condite con il succo di lime, il sale ed il pepe e lasciate freddare 10 minuti in frigo. Nel frattempo tagliate i lati lunghi dei panini ed incideteli per tutta la lunghezza, fate sciogliere una noce di burro in una padella e tostateli leggermente da entrambi i lati, finché non saranno ben dorati. Farciteli con l’insalata di gamberi e divorateli in un sol boccone!

2 Comment

  1. Claudio Nati says: Rispondi

    Provato! Buonissimi gli shrimp rolls!!

    1. Chiara Nati says: Rispondi

      Toccherà rifarli al più presto allora!

Lascia un commento