Torta di mele: il comfort food per eccellenza! – VIDEO

imm-evidenza2

La ricetta di oggi è il comfort food per eccellenza ed ha una notevole importanza nella mia famiglia. Da quando sono piccola, infatti, la torta di mele di mia madre è qualcosa di tremendamente buono e inarrivabile, e con l’arrivo dei primi freddi c’è proprio bisogno di una coccola particolare, quindi ho deciso di condividerla con voi!


Per una tortiera da 22 cm di diametro (per 8 persone circa)

Per l’impasto

  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 albumi
  • 135 gr di farina
  • 135 gr di zucchero
  • 75 gr di burro morbido
  • 8 grammi di lievito per dolci (mezza bustina)
  • Cannella qb

ingr-torta

Iniziate col montare gli albumi a neve e metteteli da parte. Successivamente con l’aiuto di una frusta, lavorate il burro morbido con lo zucchero fino ad arrivare ad una consistenza cremosa. A questo punto aggiungete i tuorli ed amalgamateli al composto, poi fate la stessa cosa con la farina, il lievito ed un pizzico di cannella. Una volta che avrete ottenuto un impasto piuttosto consistente (quasi quanto una frolla molto morbida), aggiungete a più riprese gli albumi montati a neve lavorando il tutto dal basso verso l’alto per ottenere un risultato più leggero. Quindi versate il composto in una teglia precedentemente imburrata.

Per la guarnizione

  • 2 mele rosse
  • 1 limone (il succo)
  • Cannella qb
  • Zucchero di canna Qb

ingr-mele

Tagliate le mele a fettine sottili e mettetele a macerare in una ciotolina con il succo del limone, girandole inizialmente per far sì che siano tutte imbevute di succo. Fate questa operazione prima di preparare l’impasto, in modo tale da farle riposare ed insaporire un po’. Una volta che la teglia con il composto sarà pronta, riprendete le fettine di mela e disponetele sull’impasto a cerchi concentrici per formare il disegno di una rosa. A questo punto versate il succo rimanente sul fondo della ciotola su tutta la torta, ed aggiungete una spolverata di zucchero di canna e di cannella per una dose di sapore extra. Infornate il tutto a 180° per circa 30-35 minuti. E buon appetito!

imm-copertina

NOTE:

  • Provate ad affettare la torta di mele da calda e servitela con una pallina di gelato alla crema e vi si spalancheranno le porte del paradiso!
  • Utilizzate sempre delle mele che siano abbastanza succose ma non troppo aspre: evitate, per esempio le mele verdi che conferirebbero un sapore troppo aspro al dolce.
  • Ricordatevi di cominciare sempre con la preparazione delle mele. In questo modo saranno più saporite.

Lascia un commento